Background Color:
 
Background Pattern:
Reset
it-ITen-US
it-ITen-US
Ricerca

News da Dolcitalia

Bar e Social Media: consigli per l'utilizzo di Facebook

Bar e Social Media: consigli per l'utilizzo di Facebook

Sfruttare Facebook per migliorare il business: pillole pratiche tratte da una guida preparata da Bargiornale

Autore: Responsabile Comunicazione/mercoledì 18 maggio 2016/Categorie: Home Page Dolcitalia, News Dolcitalia

Bargiornale ha di recente pubblicato una “Guida pratica a Facebook per Baristi”.

Noi di Dolcitalia crediamo molto nella potenza e importanza della strategia web come strumento per migliorare il proprio business, anche e soprattutto nel nostro canale; abbiamo quindi pensato di riprendere i contenuti illustrati dalla rivista di settore e riassumerli in alcune pillole pratiche, di modo da poter illustrare uno scenario e riportare i principali consigli (da poter approfondire poi in maniera individuale e personale).


Innanzitutto, perché utilizzare un social network, con particolare riferimento a facebook?

Inutile dire che i social media rappresentano un’ottima opportunità in termini di comunicazione a basso costo e con potenzialità di coinvolgimento che superano le barriere geografiche e culturali. In particolare Facebook è il social più utilizzato e adeguato per il settore bar, le cui logiche di promozione sono in parte basate sull’attivazione di reti di relazioni.

In sostanza, cosa può permettere l’attivazione di una pagina Facebook:

-        Aumentare la visibilità del bar.

-        Migliorare le interazioni dirette con gli utenti/clienti.

-        Possibilità di ottenere più facilmente feedback: consigli, complimenti, critiche costruttive.

-        Opportunità nel trovare spunti di miglioramento e crescita .

I Baristi che si avvicinano a Facebook dimostrano di essere in cerca di una spinta per la propria attività. Potranno trovare nella comunicazione un potente alleato per il loro successo poiché il dialogo, lo scambio di battute con i clienti ai tavoli o al bancone, possono essere replicati su Facebook ma con una ben più ampia portata.

Una pagina Facebook può fare da calamita per chi non è mai stato cliente, dare visibilità a quanto di meglio il barista può provare ad offrire ogni giorno a chi frequenta il suo locale, dimostrando di essere un imprenditore attento alle ultime tendenze ma anche ad una clientela sorridente e soddisfatta.

Ovviamente se il tutto viene organizzato e gestito in maniera corretta.

Da che parte iniziare?

Dopo aver creato la pagina Facebook (tipologia: “impresa locale” o “luogo”) e aver inserito tutte le informazioni utili riguardanti il locale, è importante se non necessario, stilare un piano editoriale. Il piano editoriale comprende la definizione di:

-      Obiettivi da raggiungere quando si pubblica un contenuto.

-      Target a cui rivolgersi (Target giovane o adulto? Clienti attuali o potenziali?).

-      Argomenti e il tipo di contenuti da pubblicare.

-      Calendario editoriale (quando, cosa e ogni quanto pubblicare).

-      Monitoraggio (pubblicati i primi post, si potranno individuare i contenuti che hanno ricevuto maggiore interazione da parte degli utenti e rielaborare invece gli argomenti che hanno riscontrato minor successo).

 Che contenuti postare?

Il contenuto all’interno di post, articoli, video è la vera chiave di successo di qualsiasi Social Media, ragion per cui ci vuole costanza e regolarità: è buona cosa non limitarsi a un’unica tipologia di contenuto bensì alternare immagini, post, video, in modo da inquadrare e soddisfare gli argomenti più sensibili per il nostro pubblico. In particolare video e immagini hanno un’attrattiva molto più alta sul pubblico.

In linea generale, comunque possiamo dire che per ogni contenuto riguardante specificatamente il proprio Bar (sconti, promozioni, novità etc) dovranno essercene altri quattro pubblicati per rispondere ai desideri dei propri fan (es. gli ingredienti per la preparazione di un cocktail o la playlist con le canzoni dell’ultimo happy hour).

Sono molto più performanti i contenuti con un approccio stimolante: porre domande, far capire ai propri fan che si ha interesse a conoscere la loro opinione e le loro esigenze.

Di solito sono molto apprezzati contenuti educativi, ad esempio i consigli su come fare un buon caffè; contenuti promozionali, con cui illustrare sconti e iniziative/serate del Bar; contenuti illustrativi, per mostrare con delle foto gli ambienti del bar, il suo personale e la clientela.

Molto utile anche pubblicare contenuti esterni, come notizie di rilievo nel mondo dei pub e dei locali notturni. Questo permetterà di avere occasioni di confronto e di ricevere utilissimi feedback.

A livello pratico l’ideale sarebbe postare almeno 2 contenuti al giorno, ma per cominciare si può accontentarsi di 3-4 post a settimana. Non c’è un orario preferenziale, è importante sperimentare e analizzare il coinvolgimento dei fan.  E’ stato rilevato un maggior successo (seppure lieve) dei post pubblicati nel primo pomeriggio.

Facebook mette comunque a disposizione tutti gli strumenti di “insight” per studiare le statistiche di ogni post e di tutta la pagina, compreso il comportamento dei fan. Se si gestisce facebook principalmente dal cellulare, può essere molto più facile farlo tramite l’applicazione “Gestore delle Pagine”.

 Alcuni trucchi

  • Utilizza espressioni e parole come se ti stessi relazionando con un cliente nel tuo Bar, privilegiando un linguaggio semplice e informale.
  • Mostra tutte le ultime novità: iniziative legate all’happy hour o qualche foto/video che stimolino a frequentare sempre più il tuo locale.
  • Sfrutta opinioni e commenti a tuo vantaggio e incentiva chi è già tuo cliente a lasciare sulla pagina Facebook una recensione positiva. Mettiti in gioco!
  • Collega la pagina del tuo Bar a quella di siti o blog legati al mondo dei locali e della vita notturna. È sufficiente impostare il tuo Profilo con il nome della tua Pagina (Clicca sulla freccia in alto a destra nella tua pagina)
  •  Indica la tua pagina Facebook nei biglietti da visita e nei flyer.
  • Non cancellare mai i commenti negativi e soprattutto non rispondere mai con toni duri: dimostra diplomazia e interesse a capire i problemi e le esigenze dei fan, anche quando non sarai in grado di risolverli o accontentarli.
  • Soprattutto se non hai un sito internet, inserirsci informazioni utili sul tuo bar: orari e giorni di chiusura, come raggiungere il locale, servizi offerti (colazione, aperitivo) .
  • Sfrutta la pagina per fare promozioni esclusive online.
 

Numero di visualizzazioni (922)/Commenti (0)